Messalino 27 Settembre 2020

INTRODUZIONE ALLA LITURGIA

Il Signore ci dona la vita e ci chiede di vivere in pienezza, assaporando fino in fondo ciò che è posto nelle nostre mani.
La fede può essere vissuta a livelli diversi, ma resta sempre segnata dal limite a cui è soggetta ogni esperienza umana.
Anche i credenti, dunque, hanno sempre bisogno di conversione.
Nello sforzo di integrare ogni giorno fede e vita, siamo invitati ad un atteggiamento flessibile, ad essere capaci di cambiare,
di orientarci sempre meglio alla Parola che deve guidare le nostre vite.
La Parola e l’Eucaristia siano accolte come forza che sostiene il nostro cammino quotidiano.

XXVI domenica ordinaria.pdf